Scegliere una canzone che sia adatta a noi!

Scegliere una canzone

Come scegliere la canzone giusta che meglio si adatti alla tua vocalità e alla tua personalità? In questo articolo troverai alcuni “trucchi” che ti aiuteranno in questa ardua impresa!

INDICE

ASCOLTA LA PUNTATA DEL PODCAST

Il settimo episodio del PODCAST “SCOPRIRE LA VOCE”! 

Scegliere una canzone da cantare a volte risulta un'ardua impresa!

La scelta di un brano non è sempre facile. Il più delle volte capita di avere mille canzoni per la testa ma, ciò nonostante, non riusciamo a deciderci su quale sia il migliore per noi. 

Oppure al contrario, nel momento in cui dobbiamo mettere in atto la “fatidica” scelta la nostra mente diventa una “tabula rasa” e sembra che dalla nostra memoria sia sparita qualsiasi canzone mai conosciuta!

Può capitarti di dover scegliere un pezzo per un concorso, un evento importante oppure semplicemente devi decidere quale brano portare alla prima lezione di canto!

Le occasioni in cui ci capita di trovarci di fronte a questa scelta sono molteplici e spesso ci mettono in crisi!

Quindi come si fa a “pescare” la fatidica canzone che fa al caso nostro?

Vediamo di svelare alcuni “trucchi” che ti aiuteranno a non commettere errori nella tua decisione

Trucco numero 1: Cerca di essere "realista" ed obiettivo

Sii consapevole delle tue competenze attuali. Non intestardirti su brani che tecnicamente ora non sei in grado di eseguire.

Cantare un brano troppo complesso da un punto di vista tecnico potrebbe risultare controproducente, sia dal punto di vista della nostra autostima sia per le aspettative che quel brano porta con sé, soprattutto se legato ad un artista particolarmente eccelso.

Quindi cerca di essere paziente, se sarai costante e perseverante con lo studio non canterai per tutta la vita allo stesso livello! Man mano che la tua padronanza della voce crescerà il ventaglio di brani tra cui potrai scegliere sarà sempre più ampio!

Trucco numero 2: cerca di non scegliere per abitudine brani troppo semplici e comodi da cantare

In questo modo non sarai mai spronato a migliorare le tue competenze tecniche e rimarrai sempre ancorato allo stesso livello.

Cerca di procedere per gradi ma procedi!

Lo STUDIO di un nuovo brano è anche un’ottima occasione per perfezionare la tecnica vocale poiché il lavoro che svolgerai e i problemi che risolverai oggi, ti renderanno più agevole e fluido lo studio dei brani futuri, nonché il graduale sviluppo e la progressiva padronanza della tua vocalità.

A tal proposito potrebbe interessarti il mio articolo su come imparare una canzone.

Trucco numero 3: scegli un brano nella tua madre lingua  soprattuto se hai appena iniziato a studiare canto

In questo modo avrai un “problema in meno” legato alla comprensione del testo.

Nelle prime fasi di studio avrai già molte altre cose a cui pensare (postura, respirazione, proiezione del suono ecc…) e dover decifrare le parole della canzone aggiungerebbe un’ulteriore passaggio non indispensabile.

Tuttavia, se vuoi comunque cimentarti con brani in lingua straniera cerca di far in modo che essi non siano troppo complessi tecnicamente e che siano adeguati al tuo livello di preparazione attuale.

Trucco numero 4: non fissarti per forza con un genere musicale  

Prova ad esplorare, la musica è un territorio immenso e all’interno di essa ci possono essere più realtà che fanno al caso tuo!

Ad ogni modo anche solo il fatto di provare e rendersi conto che quel genere non fa al caso nostro rappresenta un’importante crescita personale.

A volte andare controcorrente potrebbe risultare la soluzione migliore! Mi spiego meglio: 

Se sei un fan sfegatato dell’heavy metal e ascolti solo questo genere di brani dalle sonorità potenti ed aggressive, può essere che tu dia per scontato di dover affrontare necessariamente questo tipo di repertorio.

Prova a valutare invece di scegliere un brano della “fazione” completamente opposta, melodico, dai ritmi lenti e cantato con una timbrica più pulita. 

Se invece sei un fan della musica new age e vorresti cantare solo brani calmi e pacati, prova invece a scegliere una canzone con una ritmica più incalzante e in cui sia utilizzata una timbrica vocale più intensa e potente.

Questi ovviamente sono solo degli esempi, perché la varietà dei generi musicali è infinitamente più ampia, a volte basta solo “girare” attraverso i vari canali di You Tube o su Spotify per scoprire nuovi spunti musicali!

Trucco numero 5:  scegli un brano che ti piace

Lo so sembra scontato, ma spesso siamo catturati dalla “moda” e non ci rediamo conto che magari quella canzone in realtà non ci piace un granché…

La ascoltiamo perché va alla radio, perché piace ai nostri amici oppure perché è il tormentone del momento ma di fatto non abbiamo quell’impulso irrefrenabile di cantarla, non ci viene la pelle d’oca in quel determinato passaggio e via dicendo.

Quindi in questo caso presta molta attenzione alle tue emozioni, a ciò che la musica suscita realmente in te!

Sicuramente può valere, anche in questo caso, la regola dell’andare contro corrente, ovvero scegliere un brano che non ci piace, ma essendo all’inizio del tuo percorso è meglio optare per la prima scelta in modo tale da avere un’incentivo in più per studiarla!

Trucco numero 6: scegli un brano che esalti le tue qualità vocali

Se devi scegliere un brano in vista di un concorso o di un’esibizione particolarmente importante ti consiglio di puntare sulla canzone che meglio metterà in risalto la tua voce!

Un brano che si sposi perfettamente con la tua timbrica, l’intensità del tuo suono e che ovviamente metta in risalto le tue abilità tecniche.

In questo caso può esserti utile chiedere consiglio anche al tuo insegnante che sicuramente saprà bene quali sono gli aspetti che spiccano particolarmente nella tua voce e nella tua personalità artistica.

Questa è anche un’ottima occasione per riflettere e fare un’analisi su te stesso, su ciò che hai appreso o che devi ancora apprendere per raggiungere i tuoi obiettivi artistici.

Potrebbe interessarti, a tal proposito, anche l’articolo del mio blog in cui ti spiego come ottenere risultati nel canto.

Trucco numero 7: Attenzione alla tonalità!

Soprattutto se sei una donna e decidi di cantare una canzone di un uomo e viceversa, oppure il brano presenta note particolarmente basse o alte rispetto alla tua estensione vocale.

In questo caso non è detto che tu debba rinunciare per forza a cantarlo, infatti è possibile modificare la tonalità del brano per renderlo più adatto alla tua estensione.

Esistono dei programmi appositi che ti permetteranno di trasportare la canzone in modo tale da adattarla alla tua voce. Fai attenzione però che spesso la qualità della base si abbassa, assicurati quindi di utilizzare un buon programma dotato di questa funzione.

In alternativa esistono dei siti in cui potrai trovare delle basi musicali a pagamento che ti daranno la possibilità di scaricare i brani in varie tonalità.

Ora prova a mettere in pratica questi suggerimenti!

Una volta presi in esame tutti questi passaggi, prova a prendere un foglio e scrivere tutti i brani che ti vengono in mente e che “idealmente” vorresti cantare.

Ora scorri di nuovo i vari punti analizzati qui sopra e prova a metter in atto la cosiddetta “cernita” per sfoltire gradualmente questa lista e giungere finalmente a scovare il fatidico brano che fa al caso tuo!

Ti consiglio eventualmente di utilizzare l’indice dei contenuti riportato all’inizio dell’articolo come tabella riassuntiva da seguire.

Se metterai in atto quest’analisi ogni qualvolta deciderai di scegliere una nuova canzone da studiare potrai:

  • Fare chiarezza sia sui tuoi progressi che sugli aspetti in cui dovresti lavorare di più.
  • Sperimentare e scoprire aspetti sempre nuovi sulla tua vocalità e personalità.
  • Ampliare la tua conoscenza sui vari generi e stili musicali.
  • Acquisire maggiore sicurezza in te stesso nel momento della performance.

Come vedi scegliere un brano a volte non è un compito così semplice!

Tuttavia, avendo dei punti di riferimento su cui basarti, potrai muoverti con più facilità all’interno dei vari repertori e diventare sempre più consapevole di ciò che più fa al caso tuo!

Se hai delle domande o vuoi esprimere il tuo parere sull’argomento lascia un commento qui in basso, sarò lieta di risponderti al più presto! 

Se ti va, guarda anche il video correlato: “Come scegliere una canzone da cantare“.

CIAO ALLA PROSSIMA!

Questo articolo ti è stato utile?  Pensi possa servire anche a qualche tuo amico o amica? Se la risposta è SI: 

Condividilo! 😉

Lascia qui il tuo commento